Massafra aggredisce la madre e minaccia Carabinieri

Ha aggredito la madre, e quando sul posto sono intervenuti i Carabinieri non ha esitato a minacciarli prima verbalmente poi anche con un bastone. Colto in flagranza di reato è stato arrestato a Massafra un 42 enne del posto, già noto alle forze dell’ordine. I Carabinieri della locale Stazione, avendo ricevuto la richiesta di aiuto da parte della madre dell’uomo, sono intervenuti presso nell’abitazione dove i due risiedono. Al 112 la donna aveva dichiarato che il figlio, in stato di agitazione, già autore di analoghi episodi in passato, stava inveendo contro di lei, danneggiando, contestualmente, oggetti d’arredo e suppellettili all’interno dell’abitazione. In effetti quando i militari si sono presentati il 42 enne ha opposto resistenza aggredendo anche loro: prima si è rivolto nei loro confronti pronunciando loro frasi intimidatorie ed ingiuriose dopodiché, nonostante gli stessi tentassero di riportarlo alla ragione, li ha minacciati brandendo un bastone. Ai Carabinieri non rimaneva altro che ammanettarlo e dopo le formalità di rito associarlo alla Casa Circondariale di Taranto a disposizione del P.M. di turno Dott. Maurizio CARBONE.carabinieri-gazzella-1

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: