Maruggio: dall’idea di quattro giovani nasce “Lotus”

E’ una nuova associazione socio- culturale nata dall’idea di quattro giovani maruggesi. L’obiettivo è quello di valorizzare i giovani e le loro attività per il bene comune.
L’Associazione “LOTUS” si occuperà, tra le altre, dell’organizzazione di eventi di promozione culturale ed integrazione sociale; eventi ludici, ricreativi e didattici; manifestazioni che mirino alla valorizzazione del territorio e dei suoi valori identitari, anche in collaborazione con altre realtà associative affini. L’associazione nasce soprattutto dall’esigenza di valorizzare le caratteristiche peculiari del mondo giovanile: talento, entusiasmo, progettualità, spirito partecipativo.

Il nome LOTUS, scelto dai quattro soci fondatori (Maddalena Latorre-Presidente; Fiorella Lombardi-Vice Presidente; Serena Guida-Segretario; Danilo Chiego-Tesoriere/Addetto Stampa) vuole dare l’idea del movimento e del “tutto in divenire”. Il Fiore di Loto ha per gli orientali e non, infatti, un forte significato spirituale per via della sua particolarità di affondare le radici nel fango e nella palude, riuscendo a mantenersi pulito, in tutta la sua bellezza e purezza. Questo fiore riveste pertanto, oltre al più noto significato mistico, un significato culturale e storico da sempre ben documentato.
In programma ci sono già alcune iniziative.
L’associazione Lotus già il prossimo 4 agosto, prenderà parte alla passeggiata narrante “Perdersi Retu Shangai”, in collaborazione con l’A.P.S. “Play your Place” ed altre realtà, con il patrocinio del Comune di Maruggio. Una passeggiata in ascolto attraversando l’antico caseggiato detto “Shangai”, in cui gli abitanti insieme agli artisti e agli appassionati guideranno i visitatori nel centro storico di Maruggio, in un itinerario della memoria e del ricordo per riscoprire la vera anima dei luoghi. In preparazione anche il teatro dei burattini per i più piccini, con lo spettacolo “Il cucciolo d’uomo”, liberamente tratto da “Il libro della giungla”, che sarà portato in scena il 6 agosto presso il “Lido dei Cavalieri”, l’11 agosto in occasione della festa de “La Macchitedda”, il 13 agosto presso “Posto 9” e il 27 agosto al “Fuori Rotta”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: