Martina Franca: aggrediscono automobilista a scopo rapina

Un’aggressione a scopo di rapina. E’ l’incredibile vicenda accaduta ieri sera intorno alle 21.00 a Martina Franca. Protagonisti due giovani, un 24enne del luogo ed un coetaneo di Locorotondo, che era a bordo della propria autovettura una Audi A3. Sono stati prima affiancati da una Opel Zafira di colore nero poi, con una manovra repentina il conducente della Opel ha costretto i due a fermarsi. Dalla Opel sono scesi tre individui che hanno compiuto un’improvvisa ed inaspettata aggressione con calci e pugni con l’intento di impossessarsi dell’auto, senza però riuscirci per la reazione della vittima. I malviventi, prima di darsi alla fuga, sono riusciti comunque a farsi consegnare da uno dei due malcapitati il portafogli contenente documenti personali e la somma contante di 150 euro.
Il conducente dell’Audi ha dovuto fare ricorso alle cure dei medici del locale ospedale civile che gli hanno riscontrato ferite giudicate guaribili in 8 giorni, mentre l’altro 24enne non ha riportato ferite.
Sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri del NOR di Martina Franca.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: