Marina di Pulsano: rinvenuto il corpo di una 40enne

Tragedia ieri sera sulla litoranea tarantina in zona “Le Canne”, Marina di Pulsano nei pressi dello stabilimento balneare “El Cohiba”. Il cadavere di una donna è stato ritrovato in mare e per recuperare il corpo è intervenuto personale della Capitaneria di porto. Sul posto anche i militari del Comando Provinciale dei Carabinieri per cercare di capire cosa fosse accaduto. La donna, di circa 40 anni, probabilmente colta da un improvviso malore mentre faceva il bagno, a causa del forte moto ondoso di ieri, avrebbe sbattuto violentemente contro la scogliera. Si è rivelato inutile pertanto l’allarme che i familiari avevano lanciato per attivare i soccorsi.

Capitaneria di porto Gallipoli _816

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: