In che maniera aumentare la competitività turistica? Se ne discute ad Avetrana

“La competitività turistica dei territori rurali: sinergie e prospettive evolutive per i territori a Sud della Provincia di Taranto.” E’ il tema di un workshop che, promosso dall’Associazione culturale Hortus Animae, si terrà alle ore 17 nella sala consiliare del comune di Avetrana. L’iniziativa sarà avviata dal Presidente dell’Associazione Hortus Animae Milvia Renna. Dopo i saluti del sindaco di Avetrana Antonio Minò si passerà agli interventi degli esperti moderati da Tommaso Nigro dell’associazione Hortus Animae. I lavori saranno introdotti da Antonio Iazzi dell’Università del Salento. A seguire ci saranno le relazioni di Nevio D’Arpa BTM Lecce; Giovanni Serafino incoming operator; Giuseppe Nigri presidente dell’ Associazione direttori d’albergo; Luigi Ancora direttore di Castello Monaci; Vito Vergine di “Le Maldive del Salento”; Leonardo Giangrande presidente di Confcommercio Taranto; Alfredo Longo presidente dell’Unione dei comuni Terre del mare; di Pierfelice Rosato dell’Università del Salento. Le conclusioni saranno affidate ad Alfredo De Liguori di Puglia Promozione

L’incontro, incentrato sullo sviluppo del turismo territoriale, vuole essere un momento di analisi e riflessione su una tematica ormai in forte crescita che da alcuni anni si è innervata nella nostra economia e, al contempo, rappresentare un’opportunità per offrire e suggerire agli addetti ai lavori, gli strumenti più idonei per aumentarne la competitività.

L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale Hortis Animae che ha come finalità primaria la diffusione della cultura, ma anche, ricercare idee e progetti che mirino al raggiungimento di condizioni di crescita-socio-economica e culturale del territorio. L’Associazione si augura che, dopo questo incontro, chi opera in loco si senta sollecitato a lavorare in sinergia per ottimizzare questa notevole opportunità.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: