Manduria tra le righe: primo incontro il 6 maggio con Matteo Greco

Sabato 6 maggio, ore 19.30, all’interno del Birrificio artigianale Daniel’s a Manduria, si terrà il primo appuntamento della rassegna letteraria “Manduria tra le righe”

, giunta alla IV edizione: l’autore Matteo Greco intervistato da Antonellla Giuliano, presenterà il suo libro di poesia in lingua italiana e dialetto salentino “Da grande voglio fare il Meridione” , pubblicazione presente anche al Salone del Libro di Torino del 2016.
La rassegna Manduria tra le righe è stata organizzata dall’associazione culturale Frammenti in collaborazione con l’associazione HBU e la libreria dei ragazzi Testolinee di Manduria, con il patrocinio del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria.

Matteo Greco, nato a Gagliano del Capo (Lecce) nel 1982, è poeta, scrittore, semiologo. Nel 2013 pubblica la sua prima antologia di poesie, Giorni fatti a mano (Subway edizioni). Nel 2014 firma la drammaturgia di due spettacoli teatrali: Raccontami Sherazade e Penso che un sogno così. Nel 2015 pubblica la raccolta di racconti C’era infinite volte il Sud (Il Raggio Verde Edizioni).
Ogni giorno cerca di tener fede al principio di Jodorowski, per cui «vivere come un autentico poeta significa non avere timore, avere il coraggio di dare, possedere l’audacia di vivere con una certa dismisura».
Da grande voglio fare il Meridione è un’opera in cui la poesia è al contempo intima espressione e forma di comunicazione popolare.
“Il libro porta il lettore nel Mediterraneo degli approdi mancati da parte dei migranti, nell’ultima notte di Paolo Borsellino in terra di Sicilia, o davanti alla figura del vescovo Don Tonino Bello; ma il lettore è portato anche nel mistero dei rapporti affettivi, assiste all’abbraccio fra una nipote e una nonna, guarda il primo ritratto di famiglia dell’umanità, scarta una sorpresa davanti all’uscio di casa.
Le iniziative di “Manduria tra le righe” (tre in tutto) rientrano nella settima edizione del Maggio dei Libri, la campagna nazionale di promozione della lettura promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, con la partecipazione di partner istituzionali (Presidenza del Consiglio dei Ministri, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Associazione Nazionale Comuni Italiani) e con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: