Manduria: Le iniziative del “Maggio ArcheoClub”

Al via anche quest’anno la tradizionale iniziativa del “Maggio Archeoclub” promossa da Archeoclub d’Italia – sede di Manduria che, con una serie di manifestazioni, intende ridestare l’interesse culturale dei concittadini e non solo.
Numerosi gli appuntamenti:
Sabato 6 maggio alle ore 19.00 presso il Refettorio di San Francesco la professoressa Silvia De Vitis relazionerà su “L’assetto del territorio manduriano e tarantino tra Bizantini e Normanni”.
Domenica 7 maggio alle ore 10.30 e alle ore 17.00 presso Masseria La Marina gli alunni dell’IISS “Einaudi” di Manduria presenteranno il progetto “Una Giornata in Masseria, tra tradizione e innovazione”.
Sabato 13 e Domenica 14 maggio si svolgerà la manifestazione nazionale dell’Archeoclub d’Italia “Chiese aperte”. Quest’anno, a fare da guida nelle chiese degli Scolopi, di San Leonardo, e di Santa Maria di Costantinopoli con annesso Convento degli Agostiniani, saranno gli apprendisti ciceroni del Liceo Artistico “V. Calò” di Manduria. Raduno in Piazza Garibaldi alle ore 11.00.
Sabato 20 maggio alle ore 20:30 presso il Chiostro degli Agostiniani andrà in scena la performance teatrale “Domani dormiremo sotto le pietre” di e con Massimo Zaccaria.
Domenica 21 maggio dalle ore 10:00 alle 12:30 avrà luogo la seconda edizione di “Giardini nel tempo”, visita guidata di giardino Matricardi, giardino Chianura, giardino Dimitri e giardino del Convento di S. Francesco a cura degli alunni del Liceo Artistico “V. Calò” di Manduria.
Sabato 27 e Domenica 28 maggio si terrà l’evento conclusivo del Maggio Archeoclub “Androni Aperti”. Come da consuetudine, gli androni dei palazzi storici del centro della città ospiteranno le fotografie del concorso dal tema “Architettura civile, industriale e artigianale nella storia di Manduria”. Le fotografie vincitrici saranno premiate domenica 28 maggio alle ore 22.00 presso il Convento degli Agostiniani. Nella stessa giornata di domenica 28 maggio, inoltre, gli androni e alcuni luoghi della città saranno animati dall’iniziativa “Danze ottocentesche a Manduria” a cura del Circolo Pugliese della Società di Danza in collaborazione con Popularia.

LOCANDINA MAGGIO ARCHEOCLUB 2017

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: