Manduria: I Verdi prendono le distanze dai due consiglieri comunali ma restano in maggioranza

Si sarebbero incrinati i rapporti tra il partito dei Verdi e due consiglieri comunali di Manduria che avevano aderito al partito solo qualche mese fa. A comunicare la presa di distanza con i consiglieri comunali

Gregorio Perrucci ed Agostino Capogrosso sono state l’Avvocato Anna Mariggiò, Commissaria Verdi Manduria e – Consigliera Nazionale Federale dei Verdi e la Dottoressa Fulvia Gravame, Co-portavoce Regionale dei Verdi e Componente Esecutivo Nazionale Verdi che, in una nota, hanno spiegato le ragioni di questa presa di posizione.

I Verdi di Manduria negli ultimi mesi hanno avviato un percorso politico di collaborazione con l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco dott. Gregorio Pecoraro, il quale ha il difficile compito di risollevare lo spirito di una comunità, delusa dinanzi ad una città fisicamente martoriata dall’abbandono, dopo un lungo periodo di immobilità per i motivi a tutti noi noti.

La collaborazione diretta è stata possibile attraverso la dichiarazione di adesione ai Verdi, in consiglio comunale, da parte di alcuni consiglieri. Il partito ha accolto la loro adesione confidando nella condivisione dei principi contenuti nel Codice Etico, nello statuto e nel Regolamento generale, principi, che hanno ispirato la buona politica, con comportamenti di correttezza, coerenza e lealtà e ai quali tutti coloro che agiscono in nome dei Verdi devono attenersi. 

Questa aspettativa è stata delusa da alcuni dei predetti consiglieri, i quali, oltretutto con iniziative personali hanno compromesso il percorso politico avviato.

Il partito non può tollerare comportamenti che siano contrari ai principi anzidetti, pertanto, sentito il parere dei vertici nazionali, prende le distanze dai consiglieri Gregorio Perrucci e Agostino Capogrosso, i quali, da questo momento agiranno in Consiglio comunale in nome e per conto proprio e non in nome del partito dei Verdi.”

La stessa nota si conclude con la rassicurazione del partito dei Verdi che continuerà a sostenere il sindaco Gregorio Pecoraro rimanendo all’interno della sua maggioranza con gli altri due consiglieri Filippo Scialpi e Michele Matino.

I Verdi continueranno la collaborazione politica con l’Amministrazione comunale, offrendo, tenendo fede a quanto già dichiarato, il proprio contributo sui temi ecologisti, sociali, etici, la difesa del creato e la tutela del bene comune, temi, da sempre, cari ai Verdi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: