Manduria: controlli straordinari dei carabinieri, un arresto

MANDURIA: Un arresto e 12 denunce. E’ il bilancio dell’intensa attività di prevenzione e sicurezza svolta dai Carabinieri nella giornata di ieri lungo l’ampio tratto compreso tra la marina di Manduria, ai confini con la provincia di Lecce, e quella di Pulsano.

I militari della Compagnia di Manduria ed un velivolo del 6° Elinucleo CC di Bari, infatti, hanno effettuato numerosi controlli durante tutta la mattinata, con particolare attenzione verso le zone balneari ed il conseguente flusso turistico che le ha interessate. Le operazioni hanno riguardato soggetti destinatari o sottoposti a provvedimenti restrittivi, gli illeciti in materia di sostanze stupefacenti e la circolazione stradale.

Un uomo manduriano è stato arrestato in esecuzione ad un ordine di carcerazione per reati contro il patrimonio e droga.
Non sono mancate neanche le denunce in stato di libertà, 12 in tutto, per evasione, furto, inosservanza provvedimenti dell’autorità giudiziaria, falsità materiale, violazione del foglio di via obbligatorio e guida senza patente. Tra questi, due persone deferite per porto abusivo di arma impropria ed una per coltivazione illegale di cannabis. Segnalati al locale Ufficio Territoriale del Governo anche 3 assuntori di sostanze stupefacenti di tipo leggero.

Per quanto riguarda la circolazione stradale, i militari hanno controllato 86 veicoli e 104 persone, hanno sottoposto a sequestro un automezzo e ritirata una carta di circolazione.

IMAG0442

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: