Manduria: Come ogni anno torna Lu Nuesciu!, la tradizionale raccolta ti li “culacchi”

A Manduria è stato avviato il laboratorio virtuale che porterà all’edizione 2021 de Lu Nuesciu.

Lu Nuesciu, nato come raccolta “ti li cunti ti na fiata” e “culacchi”, negli anni si è arricchito di nuovi contenuti: dalle ricette tradizionali ai consigli forniti ai lettori da grandi esperti, alla satira locale declinata con racconti, foto, vignette e tanto altro. Un libricino dal piccolo costo ma dal grande contenuto che da anni porta avanti quella che è la tradizione comico- umoristica manduriana, creando spazi alternativi legati a quella che è la storia locale e non.

In questo progetto editoriale, riveste grande importanza la partecipazione dei lettori, in quanto focus principale del progetto Lu Nuesciu è proprio quello di rendere protagonisti i suoi lettori e la città di Manduria in generale, raccontando fatti e misfatti ad essa legati.

A curare da anni la tradizionale raccolta è la “Pro Loco di Manduria” che invita quindi i cittadini ad inviare culacchi, disegni ed aneddoti che raccontino come Manduria ha vissuto questo ultimo anno di emergenza sanitaria, la quale ha cambiato radicalmente le abitudini e lo stile di vita di ognuno di noi, portandoci a reinventare la nostra quotidianità.

Proprio sulla base di ciò, siamo certi che anche nelle situazioni più difficili sia sempre possibile trovare il modo di sorridere. Tutto il materiale da proporre all’attenzione della redazione va inviato entro il 10 Febbraio 2021 via mail all’indirizzo: prolocomanduria@libero.it.

La Pro Loco invita a partecipare a questa iniziativa e per maggiori informazioni accedere ai canali social dell’Associazione: “Confidando in riscontri creativi e divertenti, vi invitiamo a mettere alla prova le vostre capacità: beh, itimu ci sapiti fa’ ritiri!”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: