Manduria. Aggredirono un ragazzo di colore: quattro giovani denunciati per odio razziale

Hanno aggredito un giovane di colore: per questo quattro persone sono state denunciate dagli agenti del Commissariato di Manduria.
L’ episodio risale all’8 dicembre scorso quando, nel centro storico della cittadina messapica, un ragazzo di origine africana venne aggredito, per futili motivi, da quattro individui che lo colpirono ripetutamente con calci e pugni, provocandogli gravi lesioni ad un occhio, tanto da indebolire in modo permanente la sua vista.
Inoltre nell’aggressione il giovane fu colpito anche da un coltellata all’altezza della scapola, attutita fortunatamente dal pesante giubbotto invernale che indossava.
Dopo il violento pestaggio, gli aggressori si allontanarono lasciando sdraiata su una panchina la vittima sanguinante.
Gli aggressori, identificati dalla Polizia dopo complesse e accurate indagini, sono state quindi denunciate perpercosse, lesioni gravi aggravate dalla finalità dell’odio razziale, porto abusivo di coltello ed omissione di soccorso.

commissariato

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: