Manduria: 4 arresti, 10 denunce, 6 segnalati per droga

E’ di 4 arresti, 10 denunce a piede libero e 6 assuntori di sostanze stupefacenti segnalati all’U.T.G. di Taranto ed Avellino il bilancio di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Manduria,

finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare riguardo a quelli predatori perpetrati nei territori e marine di competenza. 

Le Stazioni di Manduria, Lizzano e Fragagnano, nel corso di tale attività, in esecuzione di ordini di carcerazione hanno tratto in arresto:

– un 34enne di Manduria, già sottoposto alla misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali, per violazioni inerenti la predetta misura;

– un 43enne di Lizzano, già sottoposto alla misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali, per violazioni inerenti la predetta misura;

– un 30enne di Fragagnano, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, per inasprimento delle pene derivanti dai reati concernenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, l’indebito utilizzo e la falsificazione di carte di credito e di pagamento;

– una 40enne di Lizzano, in commutazione della pena principale pecuniaria di € 900, rimasta insoluta.

Il N.O.R. – Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Manduria e le Stazioni di Manduria, Sava, Lizzano, San Marzano di San Giuseppe, Avetrana e Torricella hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria tarantina n. 10 persone ritenute responsabili di diversi reati: 2 per guida senza patente reiterate nel biennio; 2 per porto di oggetti atti ad offendere (in particolare un soggetto è stato trovato in possesso di un grosso pugnale da sub, occultato nella propria autovettura); 1 per sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro nel corso di un procedimento amministrativo; 1 per violazione delle prescrizioni imposte dagli arresti domiciliari cui era sottoposto; 1 per violazioni della misura di prevenzione della sorveglianza speciale di p.s. con obbligo di soggiorno nel comune di residenza cui era sottoposto; 1 per evasione; 1 per truffa; 1 per maltrattamenti in famiglia.

Sono stati infine segnalati alle Prefetture di Taranto ed Avellino n. 6 soggetti poiché trovati in possesso di modiche quantità di stupefacenti per uso personale quantificate complessivamente in gr. 0,23 di cocaina e gr. 5,92 di marijuana che, poste sotto sequestro, saranno analizzate dai militari del L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: