Lecce: i carabinieri salvano anziano bloccato da un fiume d’acqua

A causa del violento nubifragio che si è abbattuto sulla città di Lecce era rimasto bloccato con la propria automobile nei pressi dello Stadio di Via del Mare. Un anziano pensionato di 67 anni è stato tratto in salvo dai carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Lecce. La vettura si era fermata nella strada invasa dall’acqua, che aveva allagato anche l’abitacolo fino a superargli le ginocchia. Infreddolito ed anche un po’ impaurito per l’insolita situazione, in forte stato di agitazione ha chiamato il 112, chiedendo aiuto. Quando sul posto sono arrivati i militari la situazione non è stata semplice: era impossibile attraversare la strada per raggiungere l’automobilista in difficoltà a circa 150 metri di distanza. I militari hanno così deciso di scendere dall’auto di servizio e, sotto una pioggia incessante, hanno attraversato il fiume d’acqua raggiungendo l’anziano. Dopo essere riusciti ad aprire la vettura in panne, hanno prelevato l’anziano caricandolo sulle proprie spalle, portandolo al sicuro in auto. L’hanno poi accompagnato a casa e consegnato alle cure della moglie.

carabinieri10

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: