Lecce: avviata Assemblea dei Testimoni di Geova

E’ iniziato allo stadio Comunale di Via del Mare a Lecce il congresso dei testimoni di Geova delle provincie di Brindisi, Taranto e Lecce.
Il primo giorno di assemblea dei testimoni di Geova, che ha visto partecipare 5.431 presenti, ha evidenziato che, nel Vangelo di Giovanni, capitolo 8 versetto 32, Gesù insegnò ai suoi seguaci che il conoscere la verità o i pensieri di Dio descritti nella Bibbia, li avrebbe resi liberi da false idee religiose e filosofie di vita umane.
Il presidente dell’assemblea ha evidenziato, nel suo discorso: “Come facciamo a sapere che la Parola di Dio è verità ” (1 tess 2:13), che la Bibbia è il libro di verità diversamente da altri libri considerati sacri, la Bibbia dice la verità sulla personalità del nostro creatore Geova, è un libro di profezie e norme morali che, se messe in pratica, porterà risultati nella vita di ogni giorno, dando agli esseri umani uno scopo nella vita.
Il discorso chiave:”La congregazione di Dio colonna e sostegno della verità” (1 tim 3:15) ha spiegato il ruolo della congregazione cristiana quale colonna e sostegno della verità, che promuove gli interessi del regno mediante la predicazione della buona notizia.
Il dramma pomeridiano, ambientato al nuovo mondo che Dio promette “Mostratevi attenti alle meravigliose opere di Dio” (Gb 37:14) ha messo in risalto che Dio non è responsabile dei guai, che l’umanità ha generato. Nonostante l’uomo abbia colpa della cattiva condizione del creato che Dio gli aveva dato in gestione, nella sua benignità ha dato la soluzione ai mali dell’umanità, tramite l’istituzione del Regno di Dio che reca benedizioni ora in senso spirituale, e nel futuro benedizioni eterne mediante la risurrezione dei morti e la perfetta salute in un mondo, qui sulla Terra, completamente ripristinata alla sua originale bellezza.

DSC_0220c

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: