Intimidazioni nel Salento: sette colpi di pistola contro cancello di autodemolitore

Trepuzzi – Un nuovo atto intimidatorio, molto simile a quelli avvenuti nelle scorse settimane nel Salento, è stato compiuto nella notte a Trepuzzi ai danni di un autodemolitore situato sulla via per Casalabate.
Sette colpi di pistola calibro 7.65 sono stati esplosi contro la cancellata dell’esercizio e contro il muro attiguo. E’ stato il proprietario ad accorgersi dell’accaduto quando, questa mattina, è giunto sul posto per aprire l’attività, ed ha informato i Carabinieri .
I militari della Stazione di Trepuzzi hanno effettuato i rilievi recuperando i bossoli da terra ed hanno avviato le indagini per identificare i responsabili. Al momento non è esclusa alcuna pista.

carabinieri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: