Gallipoli: sequestrato pesce spada pescato illegalmente

Era stato pescato illegalmente: circa 300 chili di pesce spada è stato sequestrato dagli uomini della Guardia Costiera di Gallipoli. Il provvedimento è scattato al termine di un controllo nel porticciolo di Santa Maria di Leuca, dove era a bordo di un motopeschereccio. Il prodotto, ritenuto dalle autorità sanitarie competenti idoneo al consumo umano, è stato devoluto in beneficenza a due diverse cooperative sociali di Tricase e ad Alessano, nel Salento. Per l’infrazione commessa sono stati assegnati sei punti di penalità sia al titolare della licenza di pesca che al comandante del peschereccio

Guardia costiera

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: