Fratelli d’Italia: ecco i nomi dei coordinatori cittadini

Nei giorni scorsi è stato definito dai coordinatori provinciali di Taranto Dario Iaia e Giandomenico Pilolli il nuovo assetto organizzativo di Fratelli d’Italia in provincia di Taranto a seguito della confluenza di Direzione Italia di Raffaele Fitto nel partito di Giorgia Meloni .

Dopo la formazione del gruppo unico regionale composto da sei consiglieri regionali e che rappresenta oggi, in Regione Puglia, il primo gruppo consiliare per numero, prosegue l’attività sul territorio di FDI  finalizzato ad organizzare nella migliore maniera possibile la struttura del movimento. 

Per tale ragione, i coordinatori provinciali Iaia e Pilolli hanno indicato i nuovi coordinatori cittadini che si affiancheranno a quelli già nominati in precedenza . 

A Taranto a Franco Vitanza si affianca Pietro Pastore. A Martina Franca a CHIMIENTI Giuseppe si affianca  Grazia Lillo. A Massafra a Domenico Miccolis Salvatore Ricci. A Grottaglie ad Antonazzo Orazio si affianca Angelo Basta. A Fragagnano viene nominato Brunetti Livio ed a San Marzano Cataldo Capuzzimati. A Manduria a Carmelo Distratis si affianca Roberto Puglia. Ad

 Avetrana viene nominato coordinatore Mirko GIANGRANDE. A Lizzano a Marangi Paolo si affianca Daniele Mele ed a Pulsano a Francesco Marra si affianca  Alessandra D’Alfonso. A Leporano a Scarano Orazio si accompagnerà Andrea Mannino ed a Torricella Mario Motolese . A CASTELLANETA Schiavone Bruno ed a Sava Domenico Friolo. Per San Giorgio Jonico Arcangelo Alfeo e per Crispiano ALESSANDRO Pepoli e Tommaso Chiarelli .Per Statte a Donatello Guarnieri si affianca Giosuè Lippolis ed a MOTTOLA viene confermato Gianni Lupoli. Per Maruggio a Giovanni Maiorano si affianca Franco Maiorano e per Laterza Montanaro Mimmo ed Agostino Perrone . A Ginosa Debora Panettieri ed Antonio Bradascio ed a PALAGIANELLO Angelo Stasolla e Vito Colaninno . Per Roccaforzata Massimiliano Zaccaria e per Monteiasi Cosimo Marinelli. Infine, a Montemesola viene nominato Nicola Internò. 

I coordinatori provinciali Iaia e Pilolli hanno concordato le nuove nomine  secondo le direttive nazionali e regionali ed ora i coordinatori cittadini, di comune accordo, dovranno definire la linea politica e concordare le iniziative nei comuni di rispettiva pertinenza . 

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: