Francavilla F.na: il Comune pronto a sostenere spese fitto e locazione degli sfrattati

“Il Comune di Francavilla è pronto a sostenere con un sussidio eventuali spese per contratti di fitto e locazione, in modo tale da tamponare eventualmente questa emergenza”. Ad affermarlo è il sen. Pietro Iurlaro intervenendo sulla vicenda che vede coinvolte dieci famiglie residenti da vent’anni in alcuni box dell’IACP ed ora a rischio sfratto.
Ringraziando il commissario prefettizio Mariarita Iaculli, “che – sottolinea Iurlaro – sta seguendo la vicenda con incredibile umanità” e certo che un aiuto a questi nuclei familiari giungerà, sempre nel rispetto della legge, anche dal Prefetto di Brindisi, Nicola Prete, il senatore esprime “solidarietà agli amici della zona 167 di Francavilla Fontana, con cui, dice, “resto in continuo contatto alla ricerca di soluzioni reali”. E aggiunge: “Mi preme sottolineare come mi sia stato ribadito nelle conversazioni avute col Commissario, la volontà dell’amministrazione Comunale e dello Iacp di Brindisi di risolvere sotto il profilo amministrativo l’incredibile situazione venutasi a creare. Vien da sé che gli sfratti di queste famiglie tocchino la coscienza e facciano riflettere circa gli ingranaggi, spesso evidentemente bisognosi di manutenzione, della macchina amministrativa”.
“Sotto l’aspetto penale, invece, – precisa Iurlaro – è tutta un’altra storia. E toccherà alla Procura di Brindisi comprendere quale sia il percorso di legalità da intraprendere”.

Il senatore Iurlaro infine, rilevando quanto “riferito da alcuni residenti del quartiere San Lorenzo, secondo cui alcuni lavori di rifacimento e restyling di strade e marciapiedi starebbero facendo emergere qualche lacuna”, chiede “al Commissario di monitorare con attenzione, tramite gli uffici tecnici, il proseguo dei lavori. Ma anche di valutare quanto già fatto e confrontarlo con le lamentele di chi, nel quartiere, ci vive ogni giorno”.

Sen. Pietro Iurlaro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: