Fragagnano: i Carabinieri del NOE sequestrano cava

Dopo le verifiche dei mesi precedenti, tutte eseguite nel Salento e che hanno portato a diverse denunce e sequestri, l’azione di controllo dei Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Lecce si è spostata verso il tarantino

per contrastare il fenomeno delle violazioni in materia ambientale nel settore delle attività estrattive.
Nel tardo pomeriggio di ieri, una cava situata nel comune di Fragagnano (TA), in Località “Frusciularu”, dell’estensione di circa 60.000 mq, è stata sottoposta a sequestro preventivo d’urgenza perché coltivata abusivamente, con i titoli autorizzativi revocati dai competenti uffici regionali e comunali o mai ottenuti.
Oltre all’area in questione, sono state sequestrate anche le 4 macchine operatrici utilizzate per le operazioni di scavo.
Il legale rappresentante della ditta che ha in uso l’area è stato deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per i reati previsti.
Il valore del sequestro ammonta a circa 500.000,00 Euro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: