Due commercianti rapinati in pieno giorno: due arresti.

Due commercianti sono stati avvicinati, malmenati e derubati del loro scooter da due malviventi. E’ accaduto in pieno giorno nella centralissima via Mazzini a Taranto.
I due malcapitati hanno subito informato i Carabinieri che si sono portati immediatamente sul posto e, dopo aver raccolto le prime testimonianza, si sono messi sulle tracce dei rapinatori. Solo qualche minuto più tardi, i Carabinieri hanno identificato e catturato i due soggetti, i quali, dopo essersi impossessati dello scooter, avevano contattato le vittime esigendo 300,00 euro per la restituzione. Tuttavia il “cavallo di ritorno” non è andato a buon fine poiché entrambi gli autori sono stati bloccati dai militari poco prima di riscuotere il denaro. Si tratta di Salvatore CASILE, 39 anni ed un 22enne, entrambi tarantini, sono stati arrestati all’angolo tra Viale Magna Grecia e Corso Italia, pochi istanti prima che l’estorsione andasse in porto. I due, tradotti presso la Casa Circondariale di Taranto, dovranno rispondere dei reati di rapina, lesioni e tentata estorsione.
Le vittime, subito accompagnate dai Carabinieri presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale SS. Annunziata per le cure, sono state dimesse con lesioni guaribili in sette giorni. Lo scooter è stato recuperato e restituito ai proprietari. Denunciato a piede libero anche un giovane 23enne tarantino che si era prestato a fare da “tramite” nella fase di restituzione dello scooter alle vittime.

CASILE Salvatore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: