Domani il Giro d’Italia 2017 è in provincia di Taranto

Domani, Venerdì 12 maggio p.v., il Giro d’Italia 2017 sarà in provincia di Taranto nel corso della 7a tappa che dalla provincia cosentina partenza da Castrovillari raggiungerà la Puglia attraversando la Basilicata, e dai territori della Valle d’Itria porterà poi i corridori fino al traguardo posto nella suggestiva cornice dei trulli di Alberobello. Una frazione lunghissima, 224 km, leggermente più nervosa nella parte conclusiva ma quasi interamente pianeggiante, adatta ai velocisti per una possibile conclusione in volata di gruppo. In Puglia, quando al traguardo mancheranno 70 km, si affronta il Bosco delle Pianelle, l’asperità non impegnativa di giornata (GPM di quarta categoria) posta in mezzo a due traguardi volanti (Massafra e Martina Franca).
In occasione del passaggio del “Giro D’Italia” 2017 nella provincia Jonica al fine di assicurare la sicurezza degli atleti e della circolazione garantendo, inoltre, la massima riduzione dei disagi per gli utenti della strada, sono state interdette al traffico veicolare le strade percorse dalla corsa ciclistica. In particolare:
alle ore 13.00 chiusura della SS.106 dal limite di provincia (Tavole Palatine) al KM 477+400 direzione Taranto.
alle ore 13.00 chiusura della S.P. 35 da innesto SS. 106 a Massafra sulla SS. 7.
alle ore 14.00 chiusura totale della SS.7 in entrambi i sensi di marcia nel tratto interessato dalla corsa a cura dei Carabinieri o della Polizia Municipale di Massafra, nonché del centro urbano di Massafra e della SS. 581 tra Massafra e Martina Franca.
alle ore 14.30 chiusura del centro urbano di Martina Franca dalla rotatoria sulla Via Massafra sino al confine di provincia.
alle ore 13.50 chiusura dello svincolo per Taranto del raccordo A14-SS7 (Taranto-Massafra) per chi proviene da nord dalla A/14 verso Taranto con pregressa indicazione sugli “SVA” (Segnali Variabili Luminosi);
alle ore 13.50 uscita obbligatoria per Palagianello, lungo il raccordo A14-SS7 (Taranto-Massafra) per i veicoli diretti a Taranto, con percorso alternativo SS. 106 dir – svincolo Chiatona – complanare SS. 106 direzione Taranto.
alle ore 13,50 uscita obbligatoria al KM.66 della SS. 100 per i veicoli diretti a Taranto provenienti da Bari(a cura dell’ANAS).
Alle ore 13.00 chiusura dello svincolo per Bari della SS.7 (Brindisi – Taranto, altezza ILVA) a cura dell’ANAS.
i veicoli provenienti dalla direttrice Brindisi e diretti a Nord proseguiranno lungo la SS. 106 e la SS. 106 dir.

Queste invece le disposizioni del Dirigente del Settore di Polizia Locale di Martina Franca contenute in apposita Ordinanza, per il giorno 12 maggio 2017:

• dalle ore 12.00 alle ore 16.00, e comunque fino a cessata esigenza, la sospensione temporanea della circolazione sulle seguenti strade: via Massafra, Via Giuseppe Guglielmi, cavalca ferrovia, viale Stazione, viale dei Lecci, via Taranto, Piazza Guglielmo Marconi, Corso Italia, Corso Messapia, via Ceglie;

• l’istituzione del divieto di sosta su entrambi i lati della strada, con rimozione coatta di tutti i veicoli, dalle ore 09.00 alle ore 16.00 e comunque fino a cessata necessità,

• il divieto di transito di qualsiasi veicolo non al seguito della gara, in entrambi i sensi di marcia del tratto interessato dal transito dei concorrenti;

• il divieto a tutti i conducenti di veicoli di immettersi sul percorso interessato dal transito dei concorrenti;

• l’obbligo a tutti i conducenti di veicoli provenienti da strade o da aree che intersecano, ovvero che si immettono su quella interessata dal transito dei concorrenti, di arrestarsi prima di impegnarla, rispettando le segnalazioni degli organi preposti alla vigilanza o del personale dell’organizzazione;

• l’obbligo, durante il transito della gara ciclistica, ai conducenti di veicoli e ai pedoni, di non attraversare la strada;

• l’obbligo ai conduttori di cani e possessori di animali domestici, che possano accedere accidentalmente alla carreggiata del percorso, di provvedere alla loro attenta custodia;

• la deviazione su itinerari alternativi dei veicoli che transitano nelle strade interessate dal passaggio della corsa.

Inoltre, il Dirigente il Settore Patrimonio avvisa la cittadinanza che, nella medesima giornata di venerdì 12 maggio, il cimitero comunale resterà aperto dalle ore 07:00 alle ore 12:00, mentre nel pomeriggio resterà chiuso.

Si ricorda, infine, che con apposita Ordinanza, il Commissario straordinario ha disposto di anticipare alle ore 10:30 la chiusura delle scuole cittadine di ogni ordine e grado.

giro d'Italia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: