Crispiano: passa con un mezzo cingolato sulla macchia mediterranea del vicino

Avrebbe completamente estirpato la macchia mediterranea presente su un’area di 12 mila mq ricadente in zona sottoposta a vincolo.
Con l’accusa di danneggiamento di un’area boschiva gli uomini del Corpo Forestale di Martina Franca hanno denunciato un tarantino. E’ accaduto nelle campagne di Crispiano, in provincia di Taranto. L’intervento di disboscamento, naturalmente, era abusivo, in assenza cioè di qualsiasi autorizzazione, in un territorio che fa parte della Gravina di Triglio, che rientra nel Parco Naturale Regionale “Terra delle Gravine”. Dagli accertamenti è emerso che il responsabile è un confinante del legittimo proprietario del suolo, il quale, non tollerando la presenza della macchia a poca distanza dai suoi uliveti, ha provveduto del tutto arbitrariamente a disboscarla, ricorrendo addirittura ad un mezzo cingolato.

forestale1515

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: