Contromano a bordo di una moto appena rubata, non si ferma all’alt: arrestato

Taranto – Aveva rubato una motocicletta nei pressi della città vecchia: sorpreso dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Taranto mentre, in piena notte, a bordo di una Ducati 1000

, percorreva Via Dante contromano, invece di fermarsi all’alt, ha accelerato con l’intenzione di invertire il senso di marcia. Una manovra audace del conducente dell’auto di servizio lo ha, però, costretto a fermarsi e, abbandonata a terra la moto, a tentare la fuga a piedi.
Luciano Pedone, 23enne, pregiudicato tarantino è stato prontamente bloccato ed arrestato. I carabinieri hanno infatti accertato che chi era alla guida non era il proprietario del mezzo. Quest’ultimo, rintracciato, ha dichiarato che la grossa motocicletta gli era stata appena rubata.
Pedone, su disposizione del PM di turno, è stato condotto presso la sua abitazione, in regime di arresti domiciliari.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: