Castellaneta: scoperta evasione di oltre 3 milioni di Euro con fatture false

Opera nel settore del commercio all’ingrosso di materiale edile l’ultimo evasore in ordine di tempo scoperto dai militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Castellaneta. L’attivita’ operativa delle Fiamme Gialle ha portato alla luce ripetute irregolarità e condotte fraudolente finalizzate ad occultare al fisco il reale volume d’affari dell’impresa.
In particolare, l’azienda aveva annotato nella propria contabilità costi indeducibili per oltre 2 milioni e 500 mila euro, riferibili all’utilizzo di fatture false emesse da altri soggetti economici, nonché aveva omesso di dichiarare all’erario ricavi per 260 mila euro. E’ stata inoltre accertata un’evasione di I.V.A. per oltre 550 mila euro e l’emissione di fatture false per 740 mila euro.

L’amministratore dell’impresa è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria con l’accusa di “Dichiarazione fraudolenta” ed “emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti” (ex art. 2 e 8 del D.Lgs. 74/2000).

27.09.2013 - evasione fiscale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: