Campomarino di Maruggio. Via i cancelli dalle strade pubbliche

In una zona pubblica di Campomarino le strade sono state sbarrate da cancelli costruiti da privati. Il M5S e alcuni cittadini lo avevano denunciato in una lettera inviata, con tanto di documentazione fotografica, ed un sollecito, al Comune di Maruggio.
“Finalmente il Comune ha risposto. Dandoci ragione: le strade di Campomarino che avevamo segnalato perché inaccessibili ai cittadini sono effettivamente strade pubbliche”. E’ quanto dichiara la capo delegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo, Rosa D’Amato, che aggiunge. “Per questo, i cancelli che qualcuno ha messo e che impediscono il transito pubblico vanno rimossi. Ci auguriamo adesso che il Comune di Maruggio faccia rispettare la legge, restituendo alla cittadinanza ciò che appartiene a tutti”.

Nella lettera di risposta a firma del Responsabile dell’Ufficio Urbanistico Sportello Unico per l’Edilizia, Arch. Gabriella Verardi, è scritto che, in merito alla segnalata “presenza di una serie di cancelli privati posti lungo un’altrettanta serie di traverse che dalla litoranea salentina, correndo nella direzione Nord-Sud portano verso il mare e di fatto ne impediscono l’accesso, se non ai soli residenti della zona.
Dall’analisi delle aree interessate è emerso – scrive ancora l’Arch. Verardi – che le stesse sono destinate dal vigente Piano Particolareggiato della zona “b” di Campomarino a viabilità pubblica e agli atti dello scrivente non risultano autorizzazioni per l’istallazione sugli stessi di cancelli privati. A tale scopo, pertanto, in considerazione dell’evidente contrasto in essere tra la posizione giuridica di dette aree, le cui proprietà risultano non frazionate e ancora in capo a privati cittadini, e la loro destinazione urbanistica di strade pubbliche, impone a questo Ente di avviare quanto prima le procedure tecnico-amministrative, consentite dalla legga, per l’acquisizione delle stesse al Patrimonio Comunale, non bastando il mero uso pubblico delle stesse”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: