Caminetto in fiamme: famiglia salvata dalla Polizia

E’ stato il denso fumo che usciva da un’abitazione e la richiesta d’aiuto di alcune persone affacciate al balcone a richiamare, ieri pomeriggio, l’attenzione degli Agenti
del Commissariato di Grottaglie che, intuita la gravità della situazione, dopo aver avvisato i Vigli del Fuoco, non hanno esitato ad entrare nell’appartamento ormai saturo.
Tratte in salvo le persone che avevano trovato rifugio sul balcone, gli agenti hanno provveduto ad allontanare alcuni mobili vicino al caminetto e che avrebbero preso fuoco di lì a poco, e poi, con mezzi di fortuna, sono riusciti a domare le fiamme all’interno della casa.
Infine, con l’aiuto del proprietario, sono saliti sul terrazzo e, usando dei secchi pieni d’acqua, hanno spento le fiamme della canna fumaria.
Per le persone presenti nell’appartamento, affidate alle cure dei sanitari del 118, per fortuna solo tanto spavento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: