Avetrana: incontro su trasporto scolastico Sud Est

Le problematiche del trasporto scolastico sono state al centro di un incontro tra istituzioni azienda e scuole che si è tenuto ad Avetrana. Erano presenti:
il Vicesindaco di Avetrana, Alessandro Scarciglia; il Sindaco di Fragagnano, Lino Andrisano; l’Assessore di Sava, Mario Mancino; Per la Regione Puglia il Responsabile Servizio Programmazione e Gestione T.P.L., ing. Irene Di Tria; Per la Sud Est: dott. Enrico Lumaca e dott. Cosimo Re; il Dirigente Scolastico Liceo Artistico “Calò” di Grottaglie e Manduria, prof.ssa Dell’Osta; il Dirigente Scolastico Istituto “Marconi-Belluzzi-Carnaro-Flacco” di Brindisi, prof.ssa Clara Bianco; il Dirigente Scolastico I.T-L.S. “O. Del Prete” di Sava, prof. Alessandro Pagano.
Assente il Sindaco di Manduria, dott. Roberto Massafra o comunque una rappresentanza del Comune di Manduria.
La riunione ha preso subito in esame le continue lamentele di pendolari in riferimento agli orari delle corse effettuate da Sud Est e alla sicurezza dei mezzi utilizzati dalla stessa azienda. I Dirigenti Scolastici hanno evidenziato i problemi riguardanti gli orari degli alunni di ingresso ed uscita dalle scuole dovute ai ritardi di arrivo dei mezzi della Sud Est ed hanno proposto di verificare la possibilità di modificare eventualmente gli orari delle tratte interessate.
Tale proposta è stata accolta per quanto possibile dall’azienda di trasporti Sud Est.
L’ing. Di Tria ha reso noto che la Regione Puglia ha informato della situazione il Ministero dei Trasporti e che a breve il Governo dovrebbe emanare un Decreto Legge con il quale destinare nuovi fondi alla Regione proprio per l’acquisto di nuovi mezzi di trasporto.
Concretamente, in attesa dell’annunciato stanziamento di fondi previsto dal Governo, si è deciso di :
Convocare con urgenza un tavolo tra i Sindaci, Presidenti delle Province di Taranto e Brindisi e gli Uffici scolastici Territoriale e Regionale;
Chiedere ai Comuni di Sava e di Manduria di creare le condizioni per coordinare il servizio di trasporto urbano con quello extraurbano;
Far verificare in tempi brevi alla Sud Est la possibilità di anticipare per l’andata e posticipare per il ritorno gli orari di alcune corse;
Allargare la discussione della problematica invitando i Sindaci a chiedere un incontro a Bari con l’Assessore ai Trasporti Giovanni Giannini alla presenza dei Presidenti delle Province di Taranto e Brindisi e dei Consiglieri Regionali del territorio;
Chiedere agli Uffici scolastici Provinciale e Regionale di convocare già a marzo prossimo un tavolo di programmazione.
autobus

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: