Asd Virtus Manduria organizza stage calcistico con osservatori del Carpi

Antonio Calabrese e Antonio Gravinese, entrambi osservatori e selezionatori per il “Carpi Fc 1909” parteciperanno sabato 24 giugno ad uno stage selettivo che la ASD “Virtus Manduria” ha organizzato presso lo stadio comunale “Nino Dimitri” di Manduria (Taranto).
La selezione si terra dalle 9 alle 12 e dalle 15:30 alle 20. I due osservatori di caratura nazionale avranno l’obiettivo di visionare, valutare, opzionare giovani promesse calcistiche da inserire nell’organico di importanti società professionistiche nazionali.

“Fare l’osservatore calcistico, alla ricerca di giovani promesse è per me una grande responsabilità; inoltre – spiega Antonio Calabrese, che da anni lavora come scouting per il Carpi – è un grande onore far parte attivamente del meraviglioso mondo del calcio”.

E’ la stessa passione che muove anche Antonio Gravinese, agente Fifa che, oltre ad essere scouting per il Carpi, vanta varie collaborazioni in altre società sportive: “In questi stage, il nostro scopo è quello di visionare giovani ragazzi con ambizioni professionistiche con l’intento di farli crescere e maturare a livello agonistico per poi proporlo alle società più importanti!”

Cinque le società sportive pugliesi e non che prenderanno parte allo stage manduriano, per un totale di oltre 50 ragazzini, tutti di età compresa tra gli 11 e i 17 anni, che cercheranno di mettersi in mostra davanti ad allenatori, preparatori e osservatori presenti allo stadio. Oltre all’associazione promotrice, vi saranno anche la ASD “Real Sava”, la USD “Avetrana 2012”, la società “New football Academy” di Bari e la calabrese ASD “Imperial Soccer Accademy”, con sede a Rocca Imperiale (CS).

La società sportiva Virtus Manduria, da soli due anni in attività sul territorio di Manduria, ha al proprio attivo 25 atleti ed ha già conseguito numerosi successi nelle gare locali e regionali. Ciò anche grazie alla professionalità e alla grande esperienza del suo presidente, Enver Doci, vice allenatore della formazione Besa Kavaje della Serie A albanese, giornalista sportivo, con formazione di agente Fifa e allenatore dei bimbi della categoria “Pulcini” presso la società Empoli F.C.

Nel 2015, Doci fonda assieme a Salvatore Pecoraro la Asd Virtus Manduria con lo scopo di insegnare ai più piccoli l’amore per il calcio, assieme ai valori più nobili dello sport: quelli della condivisione e della lealtà.
Il nuovo direttivo vede ora la presenza di Pietro Massari e Fabrizio Ferrara che con il prezioso sostegno del preparatore dei portieri, Gianfranco Degli Schiavi e del mister Gregorio Calò cercano di ambire a posizioni di sempre maggiore rilievo tra le associazioni sportive manduriane, anche con iniziative di questa caratura.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: