A Sava presso l’I.C. Giovanni XXIII si celebra la Giornata dell’Arte e della Creatività studentesca

Si riempie di suoni e colori l’Istituto Comprensivo GIOVANNI XXIII di Sava, per celebrare la Giornata dell’Arte e della Creatività studentesca, nelle tre sedi che accolgono le classi della Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria: “Gigante”, “Tommaso Fiore” e “Papa Giovanni”.

“In maniera lenta e sempre con estrema cautela – spiega la Dirigente dott.ssa Anna Calabrese – seguiamo un graduale ritorno alla normalità, che per noi è racchiusa nel vero senso di questa manifestazione in cui gli studenti hanno la possibilità di far conoscere la propria espressività attraverso vari linguaggi artistici, sia mostrando gli esiti dei propri lavori, sia illustrando il proprio percorso artistico e le metodologie utilizzate per la loro realizzazione”. Molto variegato ed eterogeneo il programma della giornata, che vede coinvolti numerosi ambiti disciplinari, dalla musica, all’arte, dalla lingua inglese e francese, passando alla lingua italiana, espressi in varie forme, tra cui la body percussion, il percorso di ELMER, L’ELEFANTE VARIOPINTO, esecuzioni di brani con programmi multimediali, etc.

“È davvero un trionfo di creatività quello che la scuola offre in questa giornata – dice la Dott.ssa Calabrese – per stimolare quanto più possibile l’idea di inventiva su specifici compiti di realtà e perché ogni alunno trovi, nel rispetto degli altri, il miglior modo per esprimere se stesso nel mondo che lo circonda ed in serenità con lo stesso”. La manifestazione, che ha il patrocinio morale del Comune di Sava, si snoda lungo gli spazi esterni delle 3 sedi.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: