A Manduria serata culturale con “La Santa Casa di Nazareth, da Taranto-Brindisi a Loreto” di Vincenza Musardo Talò. 

La sala convegni della Cantina dei Produttori di Manduria ospiterà questa sera a partire dalle ore 19.00 la presentazione del volume “La Santa Casa di Nazareth, da Taranto-Brindisi a Loreto” di Vincenza Musardo Talò. 

E’ una interessante ricerca che rimette in discussione alcuni aspetti della storia della traslazione della santa casa di Loreto, puntando su inedite piste, nuovi assunti e alcune figure di protagonisti, che si muovono lungo un breve segmento temporale, interposto fra l’11 ottobre e il 10 dicembre del 1294.
 
Dopo i saluti iniziali di Anna Gennari, responsabile delle pubbliche relazioni della Produttori Vini, di  Silvia Di Donna, presidente Inner Wheel Club di Manduria e Giuseppe Trani, presidente Associazione Arma Aeronautica sezione di Taranto. Relazionerà Giovangualberto Carducci, presidente Società di storia patria per la Puglia sezione Taranto, mentre le conclusioni sono affidate all’autrice. A moderare l’incontro sarà l’editore Fulvio Filo Schiavoni.
 
 
Vincenza Musardo Talò (1950) è docente presso la SSIS Puglia, Università  di Lecce, socio ordinario della Società  di Storia Patria per la Puglia e presidente del Centro Ricerche, Studi e Catalogazione dei Beni Culturali di Puglia. È studiosa del monachesimo femminile; su cui, tra l’altro, ha pubblicato numerosi volumi.