Rubano vari attrezzi agricoli, denunciati in due

Sarebbero i responsabili del furto di vari attrezzi avvenuto nelle campagne di Mottola, all’interno di un’abitazione rurale. Si tratta di due incensurati del posto, fratello e sorella, denunciati in stato di libertà dai Carabinieri della locale Stazione. Secondo quanto emerso dalle indagini i due, la sera del 6 febbraio scorso, si sono introdotti in un casolare, di proprietà di un anziano del luogo, impossessandosi di una fresa agricola, un generatore elettrico, un decespugliatore ed un’autoclave.
Tutta la refurtiva, del valore complessivo di 3.500 euro, è stata rinvenuta nel corso di una perquisizione nelle abitazioni dell’uomo e della donna e restituita al legittimo proprietario.

Mottola  refurtiva

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: