Oria: Pd propone rimpasto dopo verifica dei numeri

Il Partito Democratico ha chiesto al Sindaco di Oria Cosimo Pomarico un incontro ufficiale alla presenza di tutte le forze politiche di maggioranza (Capigruppo e Segretari politici) al fine di verificare l’attuale situazione politico-amministrativa e stabilire se ci sono le condizioni per continuare l’esperienza di governo. In un recente incontro che si è tenuto presso lo sede del proprio circolo, alla presenza del segretario provinciale Maurizio Bruno, il Partito Democratico di Oria ha analizzato la situazione relativa alla crisi amministrativa in atto, soprattutto, alla luce delle pubbliche dichiarazioni del coordinatore oritano di “Noi Centro”, che avrebbe affermato di non sentirsi più parte dell’attuale maggioranza.
Se dovessero esserci le condizioni per andare avanti con l’attuale maggioranza il Pd propone di considerare anche l’ipotesi di un cambio della squadra amministrativa, se questo dovesse contribuire a produrre nuovi entusiasmi per mantenere quelle promesse elettorali per le quali i cittadini oritani hanno scelto questa maggioranza.
“Lo spirito Renziano, cui il nostro partito fa riferimento, ci impone, infatti, un cambio di marcia radicale affinché il nostro paese possa fruire di nuovi vantaggi economici, sociali e culturali” – afferma il segretario di Circolo Ing. Claudio Zanzarelli che ha tenuto a precisare, in conclusione, che il Pd non ha mai fatto mancare la fiducia all’amministrazione, fedele a quel vincolo di mandato con gli elettori che ritiene sacro.

oria municipio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: