Turco: “Primo anno di consiglio regionale all’insegna della produttività

“Un anno di intenso lavoro, dimostrato dai numeri:866 atti, 29 sedute e 34 leggi approvate. Nonostante oggettive difficoltà sulla mancanza di autonomia, testi unici e di dirigenti effettivi su personale, ufficio d’aula e Corecom”.
Lo dichiara il consigliere de La Puglia con Emiliano e componente del’Ufficio di presidenza, Giuseppe Turco, a margine della conferenza stampa del presidente Mario Loizzo sul primo anno di attività della X Legislatura.
“Abbiamo in cantieri diversi progetti – dice Turco – che renderanno più efficiente e trasparente il rapporto tra i cittadini e l’istituzione Regione, con l’accesso civico agli atti già potenziato sul nostro portale, tra i più trasparenti e aggiornati d’Italia”.
“Per questo voglio ringraziare il presidente Loizzo e tutto l’ufficio di presidenza per il lavoro profuso. Loizzo, persona di onestà intellettuale e di alto profilo morale, è un moderatore dell’aula che sa intervenire con eccezionale tempismo durante i fisiologici e accesi confronti tra le forze politiche di maggioranza e minoranze garantendo il giusto equilibrio istituzionale tra le parti. E concordo con lui sull’utilità delle interrogazioni presentate dai consiglieri regionali: nel primo anno di legislatura ne sono state evase 231. Non sono una perdita di tempo, ma un utile strumento – conclude Turco – che consente a tutti i rappresentanti istituzionali di accendere un faro su specifici problemi della Puglia raccogliendo le legittime istanze dei cittadini”.

20160722_110835

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: