Torre Vado: neonato morto forse per un rigurgito

Potrebbe essere stato un rigurgito a causare la morte di un neonato trasportato d’urgenza dagli operatori del 118 all’ospedale Panico di Tricase dove però hanno potuto solo constatare la morte del piccolo avvenuta per un arresto cardio circolatorio. E’ accaduto la notte scorsa a Torre Vado, marina di Morciano di Leuca. Figlio secondogenito di una coppia di romani in vacanza in Salento, il piccolo di appena un mese, stava dormendo nel letto matrimoniale con i genitori. E’ stata la madre ad accorgersi che non respirava più e ha dato l’allarme. Una volta giunto in ospedale il piccolo è stato immediatamente soccorso ma purtroppo non c’era più nulla da fare. Sulla morte del piccolo è stata aperto un’inchiesta e il magistrato di turno, Roberta Licci, ha disposto l’autopsia per accertare se effettivamente il rigurgito abbia potuto provocare l’arresto cardiaco.

118 Lecce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: