Taranto: nella notte sul ponte Punta Penna, salvato dalla Polizia

Era stato notato intorno alle 3.00 sul Ponte Punta Penna: aveva già scavalcato la ringhiera ed aveva tutta l’intenzione di buttarsi giù. Protagonista della vicenda, accaduta a Taranto, è un uomo di 35 anni. La segnalazione di un uomo in pericolo è giunta alla Sala Operativa della Polizia che ha inviato sul posto una Volante. Nonostante le condizioni metereologiche davvero difficili, gli Agenti hanno iniziato ad instaurare con l’uomo una lenta e sapiente opera di convincimento, che solo verso 10 di questa mattina, dopo ben sette ore, ha dato i suoi frutti. Non c’erano, evidentemente, le condizioni per un blitz che consentisse di agganciare e mettere in sicurezza l’aspirante suicida. L’opera di convincimento però è stata efficace e il risultato degli Agenti positivo:  il 35 enne è stato tratto in salvo e, con l’ausilio dei sanitari del 118, è stato successivamente ricoverato presso l’ospedale Moscati, dove dopo tutti gli accertamenti necessari è stato dimesso, perché considerato in buone condizioni fisiche.

 

polizia

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: