Taranto: trovato senza vita Daniele Seccarecci noto body builder

Giaceva senza vita sul pavimento del soggiorno: Daniele Seccarecci, 33 anni, nato a Livorno ma residente a Taranto, è stato trovato, intorno alle 13, riverso per terra dalla madre che, preoccupata perché non riusciva a contattarlo, si è recata nel suo appartamento a Lama e, fatta la terribile scoperta, ha chiamato i soccorsi.
Sul posto, oltre agli agenti della Squadra Mobile, è intervenuto il medico legale Marcello Chironi, che ha proceduto ad ispezionare il corpo rilevando una ferita alla testa.
A causare la morte di Seccarecci, body builder conosciuto a livello internazionale e ritenuto l’uomo con l’avambraccio più largo del mondo, potrebbe essere stata una caduta provocata forse da un improvviso malore. Il pm di turno ha quindi disposto il trasferimento della salma presso la camera mortuaria dell’ospedale civile SS. Annunziata che venga eseguita l’autopsia.

Seccarecci, che era tornato lunedì scorso dalla Finlandia dove aveva partecipato ad alcune manifestazioni, nel 2011 era stato arrestato e posto ai domiciliari con l’accusa di commercializzazione e ricettazione di sostanze dopanti, nell’ambito di una inchiesta condotta dalla Procura di Milano.
seccarecci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: