Taranto: un arresto e tre denunce nei controlli della Polizia

Nella tarda mattinata di ieri, gli Agenti della Sezione Volante hanno tratto in arresto per evasione Michele Masella, 31enne tarantino.
L’uomo, intorno a mezzogiorno, è stato notato in Via Macchiavelli, al Quartiere Tamburi, mentre, ai bordi della carreggiata, discuteva con una persona in sella a un motociclo. I due, alla vista dei poliziotti, si sono separati frettolosamente prendendo direzioni diverse: l’uomo a bordo del motociclo si è dileguato per le vie limitrofe, mentre l’altro, il Masella, entrato all’interno di uno stabile risultato poi essere la sua attuale residenza.
Essendo il 31enne sottoposto al regime degli arresti domiciliari è stato prima condotto in Questura e, dopo i necessari accertamenti, rinchiuso nel carcere di Taranto con l’accusa di evasione.

Gli Agenti della Volante, inoltre, nella serata di ieri, hanno denunciato in stato di libertà un uomo ed una donna per furto in concorso tra loro. I due poco prima erano stati fermati dagli addetti alla vigilanza di un Ipermercato della città, perché erano passati dalle casse senza pagare merce per un valore di circa 200 euro, poi restituita al legittimo proprietario.

Intorno alla mezzanotte, infine, gli Agenti hanno denunciato un uomo originario della provincia brindisina che, fermato per un controllo in via Duca degli Abruzzi, è risultato inadempiente alle prescrizione imposte dal divieto di ritorno nel capoluogo jonico emesso nel novembre del 2011.

polizia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: