Sorpresi a rubare un’auto arrestati braccianti rumeni

CASTELLANETA: Avevano forzato la portiera anteriore sinistra e si erano introdotti in un’autovettura, una Renault Laguna parcheggiata in via Del Mercato a Castellaneta ma sono stati sorpesi, intorno all’1.00, dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R. della locale Compagnia impegnati in uno specifico servizio finalizzato alla prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio e la persona.

Adrian COZMA, di 31 anni, e Cornel STEFAN, di 22, entrambi incensurati di nazionalità rumena, di fatto domiciliati nel comune di Ginosa (TA), dove lavorano come braccianti agricoli, sono perciò arrestati in flagranza di reato con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso.

I due sono stati accompagnati presso le rispettive abitazioni, in regime di arresti domiciliari.

488 COZMA Adrian

488 STEFAN Cornel

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: