Società non dichiara ricavi per 2 mln di euro, denunciato rappresentante legale

Gallipoli – Non ha dichiarato ricavi per circa 2 milioni di euro ed ha evaso Iva per circa 400mila euro. E’ quanto accertato dalla Guardia di Finanza della Compagnia di Gallipoli al termine di una verifica fiscale nei confronti di una società per la produzione di capi di abbigliamento.All’avvio del controllo i finanzieri hanno individuato ed acquisito una copiosa documentazione, anche extracontabile, confrontandola con le risultanze emerse dalla consultazione dell’Anagrafe Tributaria e di altre banche scoprendo che la società, cessata nel febbraio 2011, non aveva presentato le dichiarazioni fiscali obbligatorie relative all’anno d’imposta 2010. L’ammontare della somma evasa è stato determinato grazie ad una serie di controlli incrociati nei confronti dei clienti e fornitori dell’azienda. Il rappresentante legale della società è stato denunciato alla Procura della Repubblica del Tribunale di Lecce per i reati tributari di omessa presentazione delle dichiarazioni fiscali obbligatorie ed occultamento delle scritture contabili.

gdf verifica fiscale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: