San Pietro in Bevagna: miliardario americano sbarca in spiaggia. Il benvenuto è della consigliera Dicursi

L’accoglienza e l’ospitalità della gente del Sud è la peculiarità che più attira i turisti di tutto il mondo oltre all’enogastronomia. Anche Manduria non è da meno. Ed è quello che sicuramente avrà apprezzato anche il plurimiliardario americano Bill Miller che, in giro per il Mediterraneo, ha gettato l’ancora del suo yacht al largo di San Pietro in Bevagna ed è sceso in spiaggia per un drink. Incantevole il punto di approdo, vicino al fiume Chidro di fronte al locale Il Rifugio.
Ma altro aspetto che rimarrà indelebile è l’affabile accoglienza della consigliera comunale di Manduria Sandra Dicursi che ha colto anche l’occasione per un selfie con il miliardario. Lasciata la lussuosa imbarcazione di 71 metri da circa 100 milioni di dollari, denominata «Utopia» con un gommone fuoribordo sono arrivati in spiaggia i camerieri e maggiordomi tutti rigorosamente in divisa, hanno montato dei gazebo poi successivamente sono arrivati gli ospiti del finanziere americano che ha fatto servire a tutti alcune bibite ghiacciate.

Sulla sua pagina di Wikipedia si legge che Bill Miller è un investitore americano, gestore di fondi e filantropo. Ha lavorato come presidente e responsabile degli investimenti di Legg Mason Capital Management e dal principale gestore del portafoglio del Legg Mason Capital Management Value Trust. Attualmente è il gestore del portafoglio di fondi comuni di Legg Mason Opportunity Trust.

Alla nostra Sandra Dicursi ha chiesto come far arrivare un taxi per Brindisi, tutto rigorosamente in inglese…poi, prima di andare via, il ricordo di un selfie nel linguaggio universale ovvero con un affettuoso bacio sulla guancia.

Sempre più spesso i mari e le spiagge di questo litorale sono metà di facoltosi finanzieri italiani e stranieri ma anche emiri arabi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: