Roccaforzata: da un anno reflui finiscono in terreno. La denuncia dei Verdi

I Verdi della Provincia di Taranto hanno ricevuto una segnalazione su un episodio grave avvenuto a Roccaforzata e intendono sollecitare le istituzioni preposte a intervenire. Si tratta di

riparare finalmente una condotta che perde liquidi da un anno in un terreno privato in località di Torre Chianche e produce un danno ambientale oltre che economico a carico del proprietario che è impossibilitato a coltivarlo. Dalle foto allegate è ben visibile lo stato di ammaloramento del chiusino e la quantità di acqua che ristagna e forma una specie di fiumiciattolo infetto.

La denuncia è di Fulvia Gravame per la Federazione Provinciale dei Verdi di Taranto: “Chiediamo all’AQP e al  Comune di Roccaforzata di fermare il danno ambientale provocato da questi impianti vecchi e non adeguatamente manutenuti. Considerato che il guasto e il danno sono stati segnalati all’AQP e al  Comune di Roccaforzata da un anno senza vedere risultati ci chiediamo fino a quando si andrà avanti con tale inefficienza dannosa per l’ambiente e per l’economia. Il denaro che AQP riscuote dai cittadini della provincia di Taranto sarà speso per risolvere il problema? AQP e il  Comune di Roccaforzata ritengono la dispersione di reflui fognari ininfluente dal punto di vista dell’igiene pubblica?”    


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: