PUGLIA AGILE: altro avviso per domande entro al 18 Maggio per “Promozione del welfare aziendale e della flessibilità nelle PMI”

Il secondo Avviso pubblicato dalla Regione Puglia “Promozione del welfare aziendale e della flessibilità nelle PMI”, è destinato invece agli enti bilaterali pugliesi con un budget complessivo di 1,5 milioni di euro (domande entro il 18 maggio 2020) a valere sulle risorse del FSE, Sub-azione 8.6b del PO Puglia 2014-2020 (Burp n. 53 del 16/04/2020 – Determinazione dirigenziale 194 del 9/03/2020)

Finalità dell’avviso è sviluppare una cultura condivisa sul tema della conciliazione vita-lavoro e del benessere organizzativo promuovendo l’adozione di politiche di gestione del personale orientate al benessere dei lavoratori, delle lavoratrici e delle loro famiglie.

L’avviso è destinato agli Enti Bilaterali pugliesi riconosciuti ai sensi Decreto legislativo n. 276/2003 e ss.mm e ii., costituiti ad iniziativa di una o più associazioni dei datori e dei prestatori di lavoro comparativamente più rappresentative ed eroga un contributo massimo di € 100.000,00.   

Ai soggetti ammessi a finanziamento saranno affidate, per un periodo di 12 mesi, le seguenti attività:

  • attività di animazione, informazione e sensibilizzazione volte a promuovere la diffusione di conoscenze tecno-specialistiche sugli strumenti del welfare aziendale e della flessibilità oraria e organizzativa e a favorire un’evoluzione culturale sul tema della conciliazione vita-lavoro e dei vantaggi competitivi derivanti dall’adozione di modelli organizzativi family friendly, attraverso eventi, attivazione di sportelli informativi, realizzazione e distribuzione di materiali informativi;
  • attività di promozione degli interventi regionali volti a favorire la conciliazione vita-lavoro e la diffusione di modelli di organizzazione family friendly 

Il contributo erogabile per ciascun progetto sarà quantificato sulla base della copertura territoriale e delle voci di costo specificate all’art.4 dell’Avviso.
Il contributo si configura come sovvenzione ex art. 67, paragrafo 1, lettera c) “somme forfettarie” del Reg. (UE) n. 1303/2013 e s.m.i., secondo quanto previsto ex art. 67, paragrafo 5, lettera a)bis, del Reg. (UE) n. 1303/2013, come modificato dal Reg. (UE) n. 1046/2018 “Regolamento Omnibus. Si tratta di una modalità che consente una rendicontazione semplificata. 

Le risorse complessive destinate all’intervento sono pari a € 1.500.000,00.  
Possono presentare domanda gli Enti Bilaterali operanti a livello regionale in forma singola o Enti Bilaterali operanti a livello provinciale in forma singola o in raggruppamento temporaneo. 
Le domande dovranno essere inviate entro 18 maggio 2020 alla Regione Puglia, Sezione Promozione della Salute e del Benessere – Servizio Minori Famiglie e Pari Opportunità. Le domande dovranno essere corredate dalla seguente documentazione:

  • istanza di candidatura
  • dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà attestante il possesso dei requisiti di ammissibilità da parte del Soggetto proponente
  • dichiarazioni sostitutivi di atto di notorietà attestante l’assenza di condizione ostative la presentazione dell’istanza di candidatura 
  • formulario di presentazione del progetto
  • ove rilevi, dichiarazione di impegno, sottoscritta da ciascuno dei Legale rappresentanti degli Enti Bilaterali componenti il raggruppamento informale, a costituirsi in formale ATS nel caso di ammissione al finanziamento prima della sottoscrizione dell’Atto Unilaterale d’Obbligo
  • Cv delle risorse umane che saranno utilizzate nel progetto
  • copia Documento di Identità del Legale Rappresentante e di ciascun altro soggetto componente l’organo amministrativo che detenga poteri di rappresentanza del Soggetto proponente.

Tutta la documentazione dovrà essere inviata alla pec: servizisociali_pariopportunita@pec.rupar.puglia.it, e riportare come oggetto: Candidatura Avviso di Selezione “Promozione del welfare aziendale e della  flessibilità nelle PMI”.

Nel file allegato “Modulistica” sono presenti:
Allegato A – Schema Istanza di candidatura
Allegato B – Schema Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà attestante il possesso dei requisiti di ammissibilità da parte del Soggetto proponente
Allegato C – Schema Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà attestante l’assenza di condizione ostative la presentazione dell’istanza di candidatura
Allegato D – Formulario di presentazione del progetto
Allegato E – Schema Dichiarazione di impegno

Di seguito il link dell’avviso dove reperire la relativa Modulistica

https://www.regione.puglia.it/web/pari-opportunita/-/promozione-del-welfare-aziendale-e-della-flessibilit%C3%A0-nelle-pmi-po-puglia-2014-2020-fse-asse-viii-azione-8.6-b

e della  Determina 

https://www.regione.puglia.it/documents/50493/129061/194%29+Appr.+Avviso+Enti+Bilaterali+8.6b.pdf/a8ef1af5-219a-fbce-09f1-1a71cdd8a523?t=1587119140786

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: