Palagiano: 50 euro per “non vedere” la droga, arrestato 30enne

Ha tentato di corrompere i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Massafra che lo avevano fermato per un normale controllo lungo la SS. 106 Jonica all’altezza di Palagiano. Si tratta di un incensurato di 30 anni di Martina Franca (Ta), trovato in possesso di circa due grammi di cocaina suddivisa in 7 dosi. Il 30enne, allo scopo di “convincere” i carabinieri a non procedere, ha estratto dalla tasca una mazzetta di banconote e, dopo aver sfilato un biglietto da 50 euro, lo ha offerto ai militari. Immediatamente l’uomo è stato arrestato con le accuse di istigazione alla corruzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La banconota offerta ai militari, per i loro “silenzio”, è stata sequestrata insieme alla droga che verrà inviata presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto per gli ulteriori accertamenti tecnici. All’arrestato sono stati concessi i “domiciliari”.

SONY DSC

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: