Operazione Vecchia Lira: sgominata banda di usurai e spacciatori

Sono otto i destinatari delle ordinanze applicative di misure cautelari personali eseguite, nella notte, nell’ambito dell’operazione denominata “Vecchia LIra” dai Carabinieri della Compagnia di Massafra (Ta), a carico dei componenti di un’associazione per delinquere, accusati a vario titolo, di usura ed estorsione, nonché detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
Le indagini, avviate nel mese di ottobre 2014 e dirette dalla Procura della Repubblica di Taranto, hanno permesso di delineare che l’organizzazione criminale, agiva prevalentemente nei comuni di Palagiano (TA) e Crispiano (TA), concedendo prestiti ai piccoli imprenditori della provincia, ai quali venivano imposti tassi di interesse fino al 130% annuo.
La banda sgominata dai Carabinieri era inoltre dedita ad attività estorsiva nei confronti degli stessi imprenditori e aveva avviato una fiorente e monopolistica attività di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish e cocaina.
In tarda mattinata comunicheremo nomi e dettagli dell’operazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: