Nascondeva in auto oltre 3 chili di eroina: arrestato.

San Giorgio Jonico – Lo hanno notato, nella tarda serata di ieri, i militari del Nucleo di Polizia Tributaria di Taranto impegnati in controlli finalizzare a contrastare i traffici illeciti.

Carmine Di Serio, 46enne tarantino, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato arrestato con l’accusa di “traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti”.
L’uomo era a bordo di un’autovettura quando è stato fermato nei pressi di una piazza di San Giorgio Ionico (TA)dai finanzieri che, insospettiti dal suo atteggiamento e dagli evidenti segni di nervosismo, hanno deciso di approfondire i controlli.
La conferma è giunta quando, grazie al fiuto formidale di un’unità cinofila antidroga, sono stati rinvenuti 6 panetti contenenti complessivamente oltre 3 kg. di eroina, abilmente nascosti nel cofano posteriore del veicolo, sotto la ruota di scorta.
La sostanza stupefacente, l’autovettura e due telefoni cellulari in possesso del 46enne sono stati sottoposti a sequestro, mentre l’uomo è stato condotto presso il carcere di Taranto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: