Manduria: dirigente in ferie e i lavoratori dell’appalto multiservizi restano senza lavoro

Affidamento scaduto e dirigente in ferie, mix perfetto per lasciare tredici lavoratori senza lavoro. Accade di nuovo a Manduria, nonostante il sindaco si fosse impegnato ad evitare di creare situazioni spiacevoli ai lavoratori e alle loro famiglie.
La notizia è stata diffusa da Massimiliano Martucci della Filcams Cgil Taranto all’indomani della giornata di protesta dei lavoratori che, ieri, avevano deciso di occupare il Comune. Solo l’intervento, richiesto dalle Forza dell’Ordine, del Sindaco che ha “promesso” di sbloccare la situazione avrebbe convinto i lavoratori a scendere dal municipio poco prima di mezzanotte. La vertenza resta senza soluzione per il momento e i lavoratori senza lavoro.
“Rinnoviamo l’appello – prosegue il sindacato – affinché chi ha la possibilità e la responsabilità riguardo i servizi pubblici non dimentichi che in ballo c’è anche la dignità e il futuro di tredici famiglie. Come Filcams Cgil abbiamo già proclamato lo stato di agitazione, rinnovando l’impegno a non mollare, forti del fatto che solo poche settimane fa avevamo ottenuto per i lavoratori manduriani la conferma di un contratto a tempo indeterminato.” “Siamo, comunque, in attesa della gara definitiva – concludono – che risolverà una volta per tutte la situazione.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: