Laterza. Aveva droga in casa: 30enne finisce ai domiciliari

Un servizio antidroga compiuto dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Castellaneta ha portato all’arresto di un 30enne di

Laterza, finito ai domiciliari per detenzione ai fini di spaccio.
Il giovane è stato trovato in possesso di un unico pezzo di sostanza resinosa tipo hashish del peso complessivo di 40 gr..
Da qualche giorno che i militari in abiti civili pedinavano alcuni giovani di Laterza, sospettati di detenere stupefacenti.
Nel pomeriggio di ieri, il controllo di uno di loro ha consentito di rinvenire all’interno del garage in uso allo stesso la sostanza stupefacente, un bilancino di precisione e ad un cutter utilizzato per il taglio.
Il giovane è stato accompagnato presso il proprio domicilio dove è stato sottoposto agli arresti domiciliari così come disposto dal Pubblico Ministero di turno informato dell’accaduto.
La droga nei prossimi giorni verrà analizzata dal laboratorio del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto al fine di stabilirne qualità e principio attivo.

Militare + droga

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: