Da Archeoclub pannelli didascalici e rampe per disabili al Parco Archeologico.

L’Archeoclub d’Italia, sede di Manduria, nell’ambito della valorizzazione e fruizione dei beni culturali del nostro territorio, dopo aver ultimato l’installazione delle targhe didascaliche delle opere d’arte presenti in nove chiese di Manduria, ha consegnato, nei giorni scorsi, alla presenza dell’arch. Sergio Ludovico, funzionario del Comune di Manduria, n°15 pannelli didascalici con custodie, installati nei vari punti del Parco, che illustrano gli aspetti salienti dell’antica città messapica. I relativi testi sono anche in inglese e per ipovedenti. Sono state consegnate anche n°4 rampe in alluminio mobili per consentire l’accesso e la visita ai disabili.
Tale materiale è stato progettato e installato a cura dell’Archeoclub, in collaborazione con l’Anfass di Sava ed ha avuto il sostegno finanziario della Fondazione con il Sud. L’ installazione è stata autorizzata dal Comune e dalla Soprintendenza Archeologica della Puglia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: