Campomarino: seconda vittima dell’estate

Tragedia ieri mattina nelle acque di Campomarino. Un uomo di 78 anni, Francesco C., originario di Grottaglie ma da tempo residente a Milano, è stato colto da un malore mentre faceva il bagno. E’ accaduto nel tratto di litorale tra Torre Ovo e Campomarino a largo della spiaggia libera di Marina Piccola, nell’isola amministrativa tarantina. Il corpo dell’anziano che sbatteva sugli scogli è stato notato da alcuni bagnanti che hanno subito lanciato l’allarme. Per l’anziano non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Capitaneria di Porto e i carabinieri. Anche il recupero è stato piuttosto difficile in quanto il vento di scirocco non consentiva di intervenire agevolmente. Forse proprio le condizioni agitate del mare hanno impedito all’uomo di tornare a terra sano e salvo. Originario di Grottaglie era residente nel milanese. Era tornato nella sua terra per le vacanze.
E’ la seconda vittima della stagione estiva 2014 nel tarantino. Sabato scorso una donna Sabrina Longo, di 52 anni, leccese, fu ritrovata priva di vita a largo del lido “Le Canne” nella marina di Pulsano.

Capitaneria di porto Gallipoli _816

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: