Calcio e solidarietà: Domenica la Manduria-Ugento è Giornata PRO AIDO

Concreto contributo di solidarietà da parte dell’UG Manduria Sport che, in occasione dell’incontro di calcio casalingo al Dimitri, contro l’Ugento, devolverà parte dell’incasso al gruppo AIDO di Manduria.

La società nella persona del suo presidente dott. Giuseppe Tommasino chiama a raccolta i suoi tifosi e li invita a partecipare numerosi per sostenere l’Associazione che si batte da anni per favorire il consenso alla donazione degli organi, dei tessuti e delle cellule facendo conoscere la bellezza del dono e la gioia di una vita che rinasce.
L’impegno di Mari Malorgio, Presidente, e dei volontari dell’Associazione Aido di Manduria è quello di attuare campagne informative tra i giovani e nelle scuole illustrando, inoltre, la facilità con cui da qualche settimana si può manifestare il proprio Sì grazie all’APP Aido che utilizza sia la Firma Elettronica Avanzata, che l’uso del Sistema Pubblico d’Identità Digitale e della Carta d’Identità Elettronica.

E’ una delle iniziative – ha spiegato il Presidente Tommasino – frutto dell’impegno sociale insito nel DNA della nuova società calcistica biancoverde.

Consenso e approvazione per la meritoria iniziativa anche da parte dell’Amministrazione comunale di Manduria rappresentata dall’Assessore allo sport Fabiana Rossetti e dal consigliere comunale Fabrizio Mastrovito